mercoledì 23 aprile 2014

La mia Pasqua in un collage

Carissimi, anche questa Pasqua è passata, anzi questo tour culinario, che si è tenuto nelle cucine delle persone che amo , e anche nella mia! Un confronto fra generazioni, metodi, gusti, segreti, passioni, esperienza....un insieme di emozioni , sapori e odori, che, solo queste feste comandate , hanno!! Che meraviglia avere la possibilità di vivere questi momenti in famiglia , con gli amici, con le persone che ti fanno stare bene!
La mia Pasqua!

domenica 20 aprile 2014

Un Amore di Babà...grazie a Luca Montersino

Che dire, da quando la mia vita ha incrociato la professionalità di Luca Montersino, nulla è come prima. La pasticceria è alchimia, amore, dedizione, precisione, professionalità...e questo è Luca Montersino, la Pasticceria. Quello che vi posto è un Amore di Babà , eseguito con la ricetta del Savarein di Luca....una passione che si trasforma in dolce , tipico delle mie parti , ma che raggiunge una sfera sublime, che pochi maestri pasticceri sanno raggiunger. Nell'eseguirla,nell'assaggiarla, nel condividerla,  ho capito che Luca Montersino, sarà la mia ispirazione.

venerdì 7 marzo 2014

Torta di mele...in risalita!!!











La torta di mele...che meraviglia !!!
Non si sa mai qual'è la ricetta giusta!
Ne ho provate tante, ma non ho mai trovato quella giusta per il mio palato finchè navigando ,osservando e associando i miei input ai miei gusti, mi sono detta, "....la mia sarà una deliziosa torta, che avrà il sapore e la dolcezza dei tempi che furono.". Avevo bisogno di tradizione, di provare la sensazione di essere proiettata nel passato, già dal primo morso, ed essere cullata dai ricordi.
Morale della favola ..ci sono riuscita!! 

 Ecco la mia torta di mele ,che ha di una crostata, la sua croccantezza e di una torta, la sua golosa morbidezza....fossi in voi la proverei!!

Pasta frolla:
  • 400g di farina
  • 200g di burro
  • 200g di zucchero
  • 4 tuorli
  • un pizzico di sale
  • la scorza grattugiata di un limone o di un arancio
Per la farcia:
  • 4 mele
  • 50g di zucchero
  • mezzo limone
Per la decorazione :
  • 2 mele
  • 50g di burro fuso
Procedimento:
prepariamo la pasta frolla,unire tutti gli ingredienti e lavorare velocemente e fino a quando l'impasto non ha raggiunto un aspetto compatto e omogeneo.Mettere in frigo per almeno un'ora.
Per la farcia.
sbucciamo le mele e tagliamole a piccoli pezzettini ,metterle in una pentola ,con il succo del limone(che risulterà poco ,rispetto al quantitativo delle mele, ma non vi preoccupate!)coprire con un coperchio e metterle su di una fiamma media e far andare fino a quando non diventano asciutte e morbide quasi come una crema .Toglierle dal fuoco e farle raffreddare.Accendere il forno a 220°. Stendere l'impasto della frolla in una teglia da 26cm,con bordo alto , bucherellare e mettere il composto , precedentemente preparato.
Tagliare le mele per la decorazione, a fettine sottili ,metterle in un piatto e bagnarle con il limone. Adagiarle nella teglia le fettine di mela , molto vicine tra loro e procedere al completamento della circonferenza. Iniziare il secondo giro in senso contrario. Mettere in forno per una decina di minuti a 220° nella parte bassa del forno; dopodichè abbassare la temperatura a 180°e continuare la cottura per altri trenta minuti(le mele devono risultare dorate e colorate sui bordi!)Durante la cottura, ad intervalli di 8-10 minuti, spennellare col burro le mele.
Sfornate e fate raffreddare, dopodichè gustate!!!!!!!!!!!
Con questa ricetta in risalita, perchè  è una delle prime che ho pubblicato, partecipo al contest di Cucina Scacciapensieri " Il mio piatto forte"

giovedì 20 febbraio 2014

Mega-Pasticciotto leccese

Questa è la ricetta che ho scelto per dare il benvenuto a Jerry ed Elena, sul mio blog. E' una ricetta che ho sempre voluto realizzare, che ho gustato in varie occasioni, eseguita da appassionate di cucina..ma non era perfetta.Mancava sempre qualcosa...ma, principalmente, mancava una tecnica ben precisa e una ricetta professionale. Grazie ai miei amici , ho trovato quello che cercavo, e l'ho realizzata per celebrare la persona che amo di più nella mia vita (seconda solo ai miei figli), mio marito, in occasione del suo compleanno!
Le personalizzazioni sono due: la forma, un mega pasticciotto, e , l'aggiunta delle amarene, per dedicarla a lui, che le adora!!!! Ecco la ricetta, ve la riporto, passo passo, direttamente dal sito!!


INGREDIENTI

1kg..di farina
600gr.di strutto o burro
400gr.di zucchero a velo
160gr.di tuorli
bacca di vaniglia
4g.di buccia di limone
4g di buccia d'arancia
2gr.di sale
4gr. di ammoniaca per dolci

Lavorate il burro con lo zucchero a velo, unite i tuorli poco alla volta finche non si assorbono bene, unite gli aromi e la farina setacciata e l'ammoniaca.
Fate riposare almeno 2 ore o tutta la notte in frigo.
Stendetela a 2,5mm e ricavate le vostre formine a numero pari.
Mettete in stampini fino al bordo,bucateli con una forchetta il fondo e farcite di crema pasticcera, coprite con altro disco di frolla e sigillate bene.
Spennellate con tuorlo e panna a pari peso e infornate a 200°c per 15 minuti circa
Sfornateli e spolverare con zucchero a velo 

CREMA PASTICCERA DA FORNO

 1l di latte
320g di zucchero
130g di tuorli
65g di fecola
2g di sale
bacca di vaniglia
scorza di limone grattugiata

Scaldate il latte, intanto montate leggermente i tuorli con gli aromi e la fecola, stemperate con il latte caldo e portate il tutto sul fuoco e cuocere a 85°c.
Travasate subito e coprite con pellicola a contatto con la crema e fate raffreddare velocemente.INGREDIENTI

1kg..di farina
600gr.di strutto o burro
400gr.di zucchero a velo
160gr.di tuorli
bacca di vaniglia
4g.di buccia di limone
4g di buccia d'arancia
2gr.di sale
4gr. di ammoniaca per dolci

Lavorate il burro con lo zucchero a velo, unite i tuorli poco alla volta finche non si assorbono bene, unite gli aromi e la farina setacciata e l'ammoniaca.
Fate riposare almeno 2 ore o tutta la notte in frigo.
Stendetela a 2,5mm e ricavate le vostre formine a numero pari.
Mettete in stampini fino al bordo,bucateli con una forchetta il fondo e farcite di crema pasticcera, coprite con altro disco di frolla e sigillate bene.
Spennellate con tuorlo e panna a pari peso e infornate a 200°c per 15 minuti circa
Sfornateli e spolverare con zucchero a velo 

CREMA PASTICCERA DA FORNO

 1l di latte
320g di zucchero
130g di tuorli
65g di fecola
2g di sale
bacca di vaniglia
scorza di limone grattugiata

Scaldate il latte, intanto montate leggermente i tuorli con gli aromi e la fecola, stemperate con il latte caldo e portate il tutto sul fuoco e cuocere a 85°c.
Travasate subito e coprite con pellicola a contatto con la crema e fate raffreddare velocemente.
Buon appetito!

Cuore cioccolatoso !!

Con questo dolce partecipo al contest di Dolci a go go!!!
Un cuore di cioccolatoso senza uova, che ho scovato in un blog americano, dal sapore meraviglioso , che  ho preparato per San Valentino, ai miei cari.
Risultato? Un successone!!!
Cuore al cioccolato:


3 cups di farina
1 cup di zucchero di canna
1 cup di zucchero semolato
1/2 cup di cacao amaro
2 cucchiaini da the' di bicarbonato
3/4 di cup di olio vegetale
2 cucchiai di aceto bianco
1 cup di caffè
1 cup di acqua
 Procedimento:
Accendere il forno a 180°.
Unire in una ciotola  e mescolare bene gli ingredienti secchi.
Aggiungere gli ingredienti liquidi e mescolare. Mettere in uno stampo da 28 cm(io ho fatto al mezza dose per uno stampo piccolo a cuore). Cuocere per 25 minuti , fino a quando la parte superiore , toccandola, non ritorna gentilmente su. Una volta cotta, lasciarla raffreddare 5 minuti nello stampo e poi farla raffreddare su una gratella.
Una volta raffreddata, tagliare a metà e farcire con panna o con crema al burro!
Buon appetito!!!

sabato 8 febbraio 2014

Biscotto in barattolo

Idea geniale, da regalare, a chi ha poco tempo per mettersi li a pesare e a recuperare gli ingredienti. Basta solo aggiungere 2 ingredienti freschi,e, naturalmente, comprare un barattolo carino!!!
Ingredienti per riempire il barattolo:
  • 165g di farina
  • 90 g di fiocchi d'avena
  • 100g di zucchero semolato
  • 100 g di zucchero di canna
  • 115 g di confetti al cioccolato (tipo smarties o m&m's)
Ingredienti da aggiungere: 

  • 1 uovo
  • 110 g di burro
Occorrente:
  • 1 barattolo di vetro
  • 1 foglio, su cui stampare i due ingredienti da aggiungere e il procedimento
  • 1 pezzetto di stoffa a piacere
  • un elastico per fissare la stoffa
  • un nastrino colorato
Procedimento per la composizione del vaso:
  • mettere gli ingredienti nello stesso ordine in cui sono scritti, avendo cura di farlo molto lentamente, e aiutandosi , per la farina ,con una sac-à-poche, per evitare di mescolare gli ingredienti.
Procedimento per i biscotti:
  • Mescolare tutti gli ingredienti, unire il burro e l'uovo.
  • Disporre l'impasto a cucchiaiate su una teglia coperta di carta da forno
  • cuocere , in forno già caldo ,  a 180° per 5/6 minuti( dovranno essere dorati )
Buon appetito!




Ciambellone frullato

Questo ciambellone nasce dall'esigenza che ,di tanto in tanto, mi pervade, di gustare i sapori delicati e nuovi,partendo da una mia ricetta. L'idea mi è venuta mentre fissavo la mia fruttiera, che da giorni aveva sempre gli stessi colori. Ho deciso di svuotarla , ma prima di ciò,dovevo utilizzare la frutta che c'era al suo interno.Mi sono chiesta...Che faccio?....dopo una lunga meditazione ho deciso di fare un mega frullato e di unirlo ad un dolce che spesso faccio, e che sa di tradizione..

Ciambellone Frullato

  • 6 uova
  • 500g zucchero semolato
  • 600g di farina
  • 2 bicchieri di olio di semi
  • 2 bicchieri di latte
  • la buccia grattuggiata di un limone
  • 1 pizzico di sale
  • 2 bustine di lievito per dolci
  • 3 kiwi
  • 2 mandarini
  • 2 clementine
  • 1 arancio
  • 2 mele
  • 2 banane 
Procedimento:
Accendere il forno a 180°.
Imburrare uno stampo a ciambella grande e velare con zucchero di canna.
Lavare, pulire e tagliare a pezzi , kiwi, mele e banane .Fare una spremuta con gli agrumi,unire il uttto e frullare  col minipimer.La quantià e il tipo di frutta è a piacere.Questa è una TORTA SVUOTA FRUTTIERA!!
Montare le uova con lo zucchero, unire la farina e il lievito e poi tutti gli altri ingredienti uno per volta.
Mettere nello stampo e infornare per 50 minuti(il tempo è relativo, ogni forno ha il suo!!!).Buon appetito!